90 anni Castro, 2 murales e un mega-sigaro

(ANSA) – L’AVANA, 13 AGO – A Cuba è il giorno del 90/o compleanno di Fidel Castro e si moltiplicano iniziative e festeggiamenti, non solo all’Avana dove è giunto anche il presidente venezuelano Nicolas Maduro. La visita di Maduro sarà occasione per mettere in risalto “gli eccellenti rapporti tra i popoli e i governi” dei due paesi, precisa la stampa locale. Ormai da anni il ‘lider maximo’ non si fa vedere in pubblico nella giornata del suo compleanno. Fidel è nato il 13 agosto 1926 a Biran, nella zona est dell’isola, dove sono in programma diverse iniziative, tra le quali una mostra fotografica. All’Avana sono stati allestiti due ‘murales’ dipinti da 16 artisti, e sono in programma inoltre dibattiti ed incontri, esposizioni. Tra le idee più originali quella di Jose ‘Cueto’ Castelar, uno dei più noti ‘tabacaleros’ dell’isola che “in onore al nostro caro comandante” ha creato un sigaro lungo 90 metri. Un gruppo di intellettuali ed artisti saliranno sul Pico Turquino, la vetta più alta dell’isola.

Condividi: