Ferragosto al mare a 108 anni, ‘l’aria mi fa bene’

(ANSA) – TORINO, 13 AGO – Non ha rinunciato a qualche giorno di vacanza con la figlia e i nipoti perché, anche a 108 anni compiuti, “l’aria del mare fa bene – dice – e ricorda la gioventù”. Ferragosto a Varazze, in Liguria, per Lorenzo Berzero, l’uomo più anziano di Novara, dove vive, e tra i più longevi del Piemonte. Nato il 2 marzo 2008 a San Germano Vercellese, questo arzillo nonno ha lavorato fino alla pensione nell’agricoltura, prima come conducente di cavalli in una cascina e poi come dipendente di una cooperativa. Sposato con Virginia, “il suo ricordo più bello”, morta quando lui aveva 88 anni, nel 1950 questo super nonno è sopravvissuto ad un terribile incidente stradale. E un paio di anni fa ha superato un delicato intervento chirurgico. “Il segreto della mia longevità? Non posso dirvelo, altrimenti non sarebbe un segreto”, dice Lorenzo Berzero, che durante l’anno è ospite della casa di riposo San Francesco di Novara. Con lui al mare la figlia Maria Teresa, 71 anni. “Al mare – dice – è come un bambino…”.(ANSA).

Condividi: