Thailandia: primi arresti arresti per raffica bombe

(ANSA) – ROMA, 13 AGO – La polizia thailandese ha compiuto dei primi arresti di persone sospettate per la raffica di attentati dinamitardi compiuti tra ieri e l’altro ieri in varie località del Paese, in uno dei quali sono rimasti feriti anche due italiani. Lo rivelano alcuni media internazionali, fra cui Fox News e The China Post, con quest’ultimo che parla di due arresti.

Condividi: