Thailandia: polizia trova e disinnesca altri 5 ordigni

(ANSA) – ROMA, 14 AGO – La polizia thailandese ha trovato e fatto detonare altri 5 ordigni dopo quelli esplosi nei giorni scorsi che hanno causato la morte di quattro perone in diverse località turistiche del paese. Lo riporta il sito della Reuters. Due ordigni incendiari sono stati rinvenuti oggi in centraline di telefonia mobile in un mercato a Hua Hin e si presume che fossero stati piazzati alcuni giorni fa. Un’altra bomba – programmata per esplodere venerdì scorso, in concomitanza quindi con gli altri attacchi – è stata trovata e disinnescata, sempre oggi, a Phuket mentre altri due dispositivi sono stati individuati ieri a Phang Nga, nei pressi del mercato. La polizia spera di rinvenire elementi, come le impronte digitali, utili per le indagini sulla raffica di attentati, finora non rivendicata da nessuno.

Condividi: