Calcio: Supercoppa al Bayern, partenza sprint Ancelotti

(ANSA) – ROMA, 14 AGO – Buona la ‘prima’ per il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti che batte 2-0 il Borussia Dortmund e anche l’ombra del predecessore Pep Guardiola che nei tre anni alla guida dei bavaresi non era mai riuscito a portare a casa la Supercoppa di Germania. Nell’ennesima finale tra le due squadre che hanno fatto la storia del calcio tedesco negli ultimi 7 anni, i bavaresi vincono 2-0 grazie ai gol di Vidal e Muller, al termine di una partita vibrante e spumeggiante, cosa rara ad inizio stagione. Meglio i gialloneri a inizio partita ma Neuer si dimostra sempre eccellente. Nella ripresa la svolta con Vidal che al 13′ st ribatte in rete una prima respinta di Burki. In svantaggio, la squadra di Tuchel si butta avanti, ma i bavaresi sono sempre pronti a ripartire. Così al 34′ arriva il gol del ko, con il redivivo Muller che approfitta del ‘ponte’ di Hummels sugli sviluppi di un corner per blindare la coppa e regalare il primo trofeo ‘made in Germany’ ad Ancelotti.

Condividi: