Brucia sterpaglie con benzina, ustionato 14enne

(ANSA) – CONEGLIANO (TREVISO), 15 AGO – Un ragazzino di 14 anni è rimasto ustionato, a Conegliano, dopo aver appiccato il fuoco con della benzina a delle sterpaglie che voleva eliminare. Il ragazzo aveva appena sistemato il giardino di casa e raccolti gli scarti ne ha fatto un falò. Mentre appiccava il fuoco, però, la benzina che ha utilizzato come accelerante lo ha investito, procurandogli ustioni ad una gamba ed all’addome. Scattato l’allarme è stato subito soccorso dai sanitari del Suem 118 che lo hanno portato in ospedale. Il 14enne, secondo quanto si è appreso, non sarebbe in pericolo di vita.

Condividi: