Francia: anche in un paese della Corsica vietato il burkini

Pubblicato il 15 agosto 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 15 AGO – Anche Sisco, un paese della Corsica, ha stabilito di vietare l’uso del burkini, il costume da bagno islamico, sulle sue spiagge. Lo scrive la Bbc online spiegando che la decisione, già assunta a Cannes, è stata presa dopo una lite scoppiata in spiaggia tra famiglie di origini nordafricane e giovani locali, che ha provocato 5 feriti. Nella rissa sono state usate fiocine e accette e, anche se i feriti sono stati tutti dimessi dopo le prime cure, la tensione resta ancora alta. (ANSA).

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

13:04Scuola: Fedeli, inaccettabile studenti al freddo

(ANSA) - SALERNO, 16 GEN - "E' inaccettabile che nelle scuole vi siano le caldaie rotte e i ragazzi e le ragazze debbano seguire le lezioni al freddo". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, oggi a Salerno. "Le risorse in tale senso non competono al ministero della Pubblica Istruzione, però nonostante questo abbiamo subito diramato una circolare ai nostri direttori regionali perché facessero immediatamente una verifica anche delle tipologie ordinarie, in realtà straordinarie, di funzionamento delle scuole". "Con questa ricognizione - ha detto il ministro - intendiamo parlare e dialogare con gli enti locali e quindi dentro il nostro rapporto con la Conferenza Stato-Regioni. Noi abbiamo messo molte risorse esattamente su tutte le tipologie di intervento sull'edilizia, ma anche questo è un ambito fondamentale da non trascurare". "Gli studenti devono stare al caldo - ha aggiunto - e stare bene a scuola".

13:02Tennis: Open Australia, Lorenzi e Seppi al 2/o turno

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Azzurri avanti agli Australian Open. Dopo l'uscita all'esordio di Roberta Vinci e Francesca Schiavone, accedono al secondo turno dello slam in corso a Melbourne Paolo Lorenzi e Andreas Seppi: il senese, numero 43 del ranking mondiale, si è imposto 6-4 7-6(4) 6-7(4) 6-4, dopo una battaglia di tre ore e 15 minuti, sull'australiano James Duckworth. Al prossimo turno Lorenzi troverà il serbo Viktor Troicki, numero 29 del seeding. Seppi ha battuto 6-4 7-6(4) 6-7(3) 7-5, in tre ore e cinque minuti di gioco, il francese Paul-Henri Mathieu, numero 75 del ranking mondiale e ora dovrà sfidare il campione di casa Nick Kyrgios, numero 14 Atp. Esordio sfortunato, invece, per Luca Vanni: il 31enne toscano, numero 157, è stato costretto al ritiro dopo 40 minuti nella sfida con Tomas Berdych per un problema all'inguine della coscia destra. Domani tocca a Fabio Fognini e Thomas Fabbiano.

13:00Trump: ‘assicurazione per tutti’ al posto di Obamacare

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Il presidente eletto Donald Trump intende sostituire la legge sulla sanità voluta dal presidente Barack Obama, la cosiddetta Obamacare, con un piano che prevede una "assicurazione per tutti" e allo stesso tempo costringe le case farmaceutiche a negoziare direttamente con il governo i prezzi applicati dai servizi pubblici Medicare e Medicaid. Lo ha detto lo stesso Trump senza entrare nei dettagli durante un'intervista telefonica al Washington Post.

12:58Cremlino smentisce incontro Trump-Putin in Islanda

(ANSA) - MOSCA, 16 GEN - "Tutte le informazioni su un qualsiasi accordo preliminare per un incontro" tra Putin e Trump "non corrispondono alla realtà": lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, smentendo la notizia pubblicata dal Sunday Time secondo cui il primo summit di Donald Trump da presidente degli Usa sarà in Islanda con Vladimir Putin. "Per il momento - ha aggiunto Peskov - non c'è nessun accordo, nessun progetto, nessun preparativo di incontro. Il presidente Vladimir Putin e il signor Trump per ora non ne hanno discusso in alcun modo e non c'è nessun accordo a proposito".

12:56Thailandia: i due italiani arrestati tornano a casa

(ANSA) - BOLZANO, 16 GEN - Tornano a casa i due giovani italiani, arrestati in Thailandia per aver avere strappato alcune bandiere nazionali. "Il sottosegretario Della Vedova mi ha comunicato che oggi i due altoatesini saranno trasferiti a Bangkok e domani prenderanno il volo di ritorno verso l'Italia, dove arriveranno mercoledì", conferma il senatore Karl Zeller una notizia di Tagszeitung.it. "L'ambasciata si è data molto da fare per accorciare i tempi dell'estradizione, che potevano essere molto più lunghi", aggiunge Zeller.

12:55Appendino la più amata, Raggi penultima

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Sono entrambe del movimento Cinquestelle la sindaca più amata e la penultima della classifica Ipr marketing per il Sole 24 Ore sul gradimento nei confronti degli amministratori locali: Chiara Appendino e Virginia Raggi. Il primo cittadino di Torino ha messo a segno una crescita di ben 7 punti e mezzo (7,4) rispetto al consenso ottenuto lo scorso anno, raggiungendo il 62%. Per contro, Virginia Raggi, prima donna eletta a guidare Roma, registra un evidente flessione: perde circa un quarto del consenso ottenuto alle elezioni (-23,2%), scendendo al penultimo posto con il 44%. E' al terzo posto tra i sindaci più amati Federico Pizzarotti, alla guida del comune di Parma, eletto con i Cinquestelle ma uscito lo scorso anno dal movimento, con il 60,5% e un aumento di quasi sei punti (5,2) rispetto al consenso dello scorso anno.

12:46Maltempo: Abruzzo, chiusa maggior parte scuole in 3 province

(ANSA) - PESCARA, 16 GEN - Scuole chiuse a Pescara, Teramo, Chieti e nella quasi totalità dei comuni delle rispettive province per la nuova ondata di maltempo in Abruzzo. Nel capoluogo teatino il servizio pubblico di trasporto è stato sospeso su tutte le linee poiché mancano le condizioni di sicurezza. Chiusura delle scuole annunciata anche domani. I Vigili del Fuoco sono impegnati in numerosi interventi per caduta alberi e pali della luce. A Lanciano le scuole rimarranno chiuse fino a mercoledì 18. In alcune zone si segnala l'interruzione della fornitura di energia elettrica. Mentre a Pescara città piove, con alcune strade allagate e chiuse, problemi per la neve si registrano nella zona dei Colli. Su tratti di A14, A24 e A25 c'è il divieto temporaneo per i mezzi pesanti. Ritardi si registrano per i voli in partenza e in arrivo all'aeroporto d'Abruzzo. Difficoltà, in tutta la regione, per il transito degli autobus della Tua che ha istituito un Centro Operativo che emetterà ogni due ore bollettini sui servizi automobilistici.

Archivio Ultima ora