Rio: Bruni “francese mi ha affondato, argento giusto”

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 15 AGO – “All’arrivo la francese mi ha buttato sotto e non ho potuto toccare il tabellone, sono contenta della decisione dei giudici”: così Rachele Bruni, argento nella 10 km di nuoto di fondo, dopo la squalifica della Muller che l’ha portata sul secondo gradino del podio. “Finalmente la medaglia è arrivata – ha detto alla Rai – Sono felice,ho lavorato duro e questa medaglia mi ripaga dei sacrifici. Sono un’atleta difficile da gestire, ma dopo 4 anni di allenamenti, litigate e sorrisi,la lacrimuccia oggi è uscita”.

Condividi: