Zambia: Edgar Lungu rieletto presidente

(ANSA) – LUSAKA, 15 AGO – Il capo di stato uscente dello Zambia, Edgar Lungu, è stato rieletto presidente. Lo ha reso noto la commissione elettorale dopo giorni di attesa e dopo che la campagna elettorale era stata segnata da violenti scontri di piazza. L’opposizione ha già contestato il risultato denunciando brogli e facendo rialzare la tensione in tutto il Paese. Secondo i dati definitivi Lungu, del partito al potere Fronte Patriottico, ha ottenuto 1.860.877 voti, cioè poco più del 50% dei suffragi. Il rivale più forte, Hakainde Hichilema, del partito d’opposizione Partito Unito per lo Sviluppo Nazionale, ha ottenuto 1.760.347 voti. La differenza tra i due è molto bassa e per questo motivo i sostenitori dello sconfitto hanno fatto sapere che hanno intenzione di fare ricorso alla Corte costituzionale, presentando prove di brogli. Intanto molti sostenitori di Lungo sono scesi nelle strade della capitale Lusaka per festeggiare. Lungo era diventato presidente nel gennaio 2015 dopo la morte del capo di stato Michael Sata.

Condividi: