Rio: pallavolo, la Francia accusa l’Italia

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 16 AGO – La Francia – campione d’Europa di pallavolo maschile in carica – lancia accuse di “biscotto” contro l’Italia. Nell’ultima giornata del girone A, l’Italia (già qualificata e sicura del primo posto) è stata battuta dal Canada prima che i transalpini fossero sconfitti ed eliminati dal Brasile in un match, divenuto in virtù del risultato azzurro che aveva dato la qualificazione ai canadesi, da “dentro o fuori”. Earvin N’Gapeth, che in Italia gioca a Modena, ha detto “gli azzurri hanno giocato male e hanno perso volutamente”. Secca la risposta del ct italiano, Gianlorenzo Blengini: “Mai pensato, abbiamo solo gestito alcune situazioni che per noi erano prioritarie. Abbiamo cercato di schierare la formazione che teneva conto di questo nel miglior modo possibile e poi di giocarcela cercando di fare risultato. Non ci siamo riusciti perché il Canada ha giocato molto bene, ha difeso tantissimo e credo che – ha concluso – abbia meritato la vittoria”.

Condividi: