Nuoto: e Phelps diventò russo

(ANSA) – MOSCA, 16 AGO – Michael Phelps che gareggia per la Russia: è quello che si vede in un grande cartellone appena fuori dello stadio di Blagoveshchensk, nell’estremo oriente russo. Lo ‘squalo di Baltimora’, 23 ori olimpici, indossa una cuffia nera con il suo nome stampato sopra, solo che invece della bandiera a stelle e strisce nella foto c’e’ il tricolore russo. Si tratta di una foto ritoccata, magari da un burlone a cui non dispiacerebbe avere un fuoriclasse di quel calibro nella squadra olimpica del suo paese. Nella foto originale – scrive il Moscow Times – Phelps sta gareggiando ai Giochi di Pechino del 2008, e sulla suacuffia c’e’ ovviamente la bandiera americana. “C’e’ stato chiaramente un errore, lo correggeremo senz’altro”, ha detto una portavoce dello stadio di Blagoveshchensk alla testata online Meduza.

Condividi: