Burkini: Castaldini, Salvini e compagnia farneticano

(ANSA) – ROMA, 17 AGO “Sulla questione burkini il ministro Alfano esprime una posizione liberale e di rispetto della costituzione e dei diritti fondamentali. È sempre importante, inoltre, ribadire che l’Isis e il terrorismo non hanno nulla a che vedere con l’Islam. Questo dibattito artificioso è buono soltanto a creare tensioni strumentali di bassa politica che nulla c’entrano con la lotta al terrorismo. Salvini, Fedriga, Zaia e company e, purtroppo, anche alcuni esponenti di Forza Italia, come per esempio Malan e Bonfrisco, dimostrano tristemente di non sapere resistere alle occasioni di polemizzare anche su argomenti che dovrebbero essere tenuti ben lontani dal teatro della politica”. A dirlo è Valentina Castaldini, portavoce nazionale del Nuovo Centrodestra che parla di “farneticazioni strumentali”.

Condividi: