Fisco: Di Maio a Renzi, basta balle o forconi a P. Chigi

(ANSA) – ROMA, 18 AGO – Renzi la smetta di provocare i cittadini italiani con queste balle! Altrimenti prima o poi se li ritroverà con i forconi sotto Palazzo Chigi”. Così il vicepresidente M5s della Camera, Luigi Di Maio, commenta su Fb le dichiarazioni del premier sul taglio delle tasse. “Oggi il Presidente del Consiglio ha anche avuto il coraggio di dichiarare: ‘L’ultima volta che una tassa è stata aumentata era il 2013’. Ma davvero? Peccato che uno studio della UIL ci dice che in 2 anni dal 2013 al 2015 i contribuenti hanno pagato 7 miliardi in più di tasse, circa il 16,7% in più. E indovinate chi governava in questi due anni?”.

Condividi: