Migranti:bimbo egiziano malato,nei prossimi giorni a Firenze

(ANSA) – FIRENZE, 18 AGO – “Al grande gesto di amore compiuto da Ahmed verso il suo fratellino Farid, abbiamo voluto rispondere con un altro gesto di amore. Accoglieremo Farid, Ahmed e la loro famiglia nelle nostre strutture sanitarie e sociali e cercheremo di dare loro la speranza che Ahmed ha inseguito con tanto coraggio. Farid verrà curato al Meyer, come è naturale che sia per un bambino, con la collaborazione di Careggi, che si è attivato fin dall’inizio”. L’assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi ha fatto oggi il punto sulla vicenda del piccolo Farid, il bimbo egiziano affetto da una grave malattia il cui fratello tredicenne, Ahmed, ha attraversato il mare per venire a cercare in Italia medici in grado di curarlo. Ahmed, che oggi è ad Agrigento, arriverà domani in aereo a Firenze, dove sarà preso in carico dai servizi sociali del Comune, e verrà ospitato in una struttura di accoglienza del Comune di Firenze. Farid e i suoi genitori arriveranno a Firenze nei prossimi giorni.

Condividi: