Mattarella, giovani si mettano in gioco per speranza

(ANSA) – RIMINI, 19 AGO – “Sono qui per incoraggiare, insieme a voi, tutti i giovani che sono disposti a mettersi in gioco per una speranza, per una passione, per una buona causa”. Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella iniziando il suo intervento al Meeting di Cl. “La Repubblica italiana – sostiene Mattarella – ha appena compiuto 70 anni. Anch’essa è giovane. I tempi biologici sono più lunghi per le istituzioni. Ha già affrontato prove impegnative. Per diventare più forte ha bisogno di rinnovato entusiasmo, di fraternità, di curiosità per l’altro, di voglia di futuro, del coraggio di misurarsi con le nuove sfide”.

Condividi: