Usa: Trump, su 400mln a Iran Obama ha mentito

(ANSA) – WASHINGTON, 19 AGO – Il candidato repubblicano per la presidenza degli Stati Uniti Donald Trump irrompe nella polemica sul pagamento di 400 milioni di dollari all’Iran da parte di Washington – che l’amministrazione Usa ha adesso per la prima volta legato alla liberazione di ostaggi americani – e si scaglia contro Barack Obama accusandolo di aver mentito. “Ha negato che fosse per gli ostaggi e invece lo era”, ha sottolineato Trump durante un comizio a Charlotte, in North Caroline, “ha detto che noi non paghiamo riscatti e invece lo ha fatto. Ha mentito sugli ostaggi, apertamente e palesemente”.

Condividi: