Calcio: Cagliari, Munari “possiamo dire la nostra in A”

(ANSA) – CAGLIARI, 19 AGO – Sembrava di passaggio, Gianni Munari, e invece è ancora a Cagliari, pronto a riabbracciare la Serie A a tre anni di distanza dall’ultima sfida giocata nella massima serie ai tempi del Parma. Per lui, ex Sampdoria, un ritorno con aria di derby al “Ferraris” contro il Genoa. Ora, dopo la conferma di presidente e tecnico, Munari ha già la testa al campionato: “Spero di dare tutto me stesso per questa causa – spiega il centrocampista emiliano, classe 1983 – stiamo bene e io cercherò di dare il mio contributo a livello umano nello spogliatoio”. La ricetta per tenersi a galla in Serie A: “Ogni partita è difficile – avverte – ma anche nei momenti più critici il segreto è non farsi abbattere e rimanere compatti”. Obiettivo della squadra: “La società ha fatto acquisti importanti e possiamo dire la nostra. Anche se il primo traguardo da raggiungere è la salvezza. Qualche promessa ai tifosi? Beh, sarebbe bello regalare la soddisfazione di battere qualche big al Sant’Elia”.

Condividi: