Rio: Hrubesch, Neymar? Noi finora abbiamo segnato 21 gol…

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 19 AGO – “Il Brasile non è solo Neymar, che comunque è un ottimo giocatore. Ma ricordo a tutti che in questo torneo finora abbiamo segnato 21 gol”. Domani, nel Maracanà, si assegnerà l’oro olimpico del calcio, titolo mai vinto dal Brasile, di nuovo in finale quattro anni dopo la sfortunata sfida a Londra, contro il Messico. Stavolta l’avversario è di quelli da far tremare i polsi, la Germania del ct Horst Hrubesch, nel ricordo di un’altra ‘Mannschaft’, quella campione del mondo 2014, un ricordo ancora amarissimo per 200 milioni di brasiliani. “Mi hanno chiesto già mille volte di quella partita, del 7-1 – dice ancora Hrubesch – ma questa è un’altra storia, e una finale, per di più al Maracanà e per noi non potrebbe esserci cosa migliore. Certo è bello vedere che tra noi c’è un campione del mondo (Ginter, ndr). Ma adesso pensiamo a questa partita, per la quale non muterò niente: giocheremo con gli stessi, e allo stesso modo, ovvero attaccando”.

Condividi: