Incidenti stradali: tre indagati per morte bimbo di 8 anni

(ANSA) – AGRIGENTO, 20 AGO – Tre persone sono state indagate, dalla Procura di Agrigento, dopo l’incidente stradale che ha ucciso, martedì scorso, Samuele Miceli, 8 anni. Si tratta dell’automobilista quarantanovenne di Realmonte (Ag) che era alla guida della Volkswagen Passat contro la quale si è scontrato – lungo la strada fra Siculiana (Ag) e Montallegro (Ag) – il Piaggio Sì condotto dal bambino. L’uomo è indagato per l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Indagati, per concorso in omicidio colposo, anche i genitori del bimbo. I carabinieri di Siculiana ed Agrigento che stanno conducendo le indagini, coordinate dal procuratore Ignazio Fonzo e dal sostituto Alessandra Russo, hanno accertato inoltre che il vecchissimo Piaggio Sì era intestato al nonno paterno del bimbo che verrà sentito nei prossimi giorni.

Condividi: