Rio: Blengini, oro uno stimolo in più

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 20 AGO – “Che figata una finale olimpica Italia-Brasile al Maracanazinho. Non vedo cosa possa esserci di più bello”. Il ct dell’Italvolley, Gianlorenzo Blengini, non sta più nella pelle, e alla vigilia della finale contro la Selecao confessa di non vedere l’ora di giocare la partita in un clima particolarmente caldo: “Devo ammettere che la torcida non ci spaventa – ha aggiunto – Anzi esalta anche noi”. Nella parole del tecnico c’è la consapevolezza che di voler regalare all’Italia del volley il primo oro olimpico della storia: “Per i ragazzi è uno stimolo in più, non è una cosa che stanno vivendo con angoscia”.

Condividi: