Calcio: Juric, Cagliari tosto ma siamo pronti

(ANSA) – GENOVA, 20 AGO – Non c’è traccia di emozione sul volto di Ivan Juric atteso domani sera al Ferraris all’esordio in serie A come allenatore. “Per ora sono sereno – ha ammesso alla vigilia -, non ho nessuna emozione. Probabilmente quando inizierà il campionato e si andrà avanti magari arriverà lo stress e anche le emozioni forti”. Uno Juric concentrato sulla sfida al neopromosso Cagliari. “Il Cagliari già l’anno scorso non c’entrava niente in B e quest’anno ha fatto un mercato impressionante prendendo tutti nazionali e costruendo una squadra molto forte – ha spiegato il tecnico croato -.Io penso però che siamo pronti perché abbiamo lavorato bene, siamo tutti ansiosi di giocare la prima partita anche se sappiamo che sarà dura perché affronteremo un avversario tosto”. Pochi i dubbi di formazione per il tecnico del Grifone, in porta giocherà Lamanna Rincon ci sarà mentre Munoz verrà convocato ma andrà in panchina. “Borriello? Lo dobbiamo fermare. Come? assolutamente in tutti i modi”.

Condividi: