L. Stabilità: Boccia, Governo faccia scelte selettive

(ANSA) – RIMINI, 21 AGO – Nella prossima Legge di Stabilità dal Governo, “ci aspettiamo delle scelte selettive perché con questo debito pubblico è evidente che non abbiamo grandi margini di manovra, dobbiamo essere corresponsabili, non possiamo chiedere la luna”. Lo ha detto al Meeting di Rimini, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. “Quindi – rileva – se riuscissimo a fare delle operazioni selettive sulla produttività e sugli investimenti privati, diamo una linea di politica economica che determina anche quale industria del futuro vogliamo definire”.

Condividi: