Pedofilia: 5 arrestati e 16 denunciati, tutti insospettabili

(ANSA) – ROMA, 23 AGO – In Italia le indagini sull’operazione antipedofilia “Daylight” sono state coordinate dal C.N.C.P.O., il Centro Nazionale per il Contrasto alla pedopornografia online del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, ed hanno portato all’arresto di cinque persone e alla denuncia di altre sedici. Gli arrestati, incensurati e mai indagati prima dalle forze dell’ordine, sono stati sorpresi a detenere e condividere ingenti quantità di materiale pedopornografico riguardante minori, mentre nei rimanenti casi, pur avendo l’attività sotto copertura comprovato l’avvenuto scaricamento e la condivisione di immagini e filmati, si è optato per la denuncia a piede libero, in attesa che le attività forensi sul copioso materiale sequestrato comprovino che sia avvenuta la cancellazione del materiale pedopornografico prima delle perquisizioni. Si tratta di persone insospettabili, quasi tutte ultracinquantenni.

Condividi: