Sisma, due morti nell’Ascolano, si temono altre vittime

(ANSA) – ASCOLI PICENO, 24 AGO – Due persone sono morte nel crollo della loro abitazione a Pescara del Tronto, una frazione di Arquata (Ascoli Piceno). Lo confermano i carabinieri. Si tratterebbe di una coppia di anziani coniugi, deceduti nello stesso crollo. Un’altra coppia è stata estratta viva dalle macerie, ma le loro figlie, due bambine, non rispondono all’appello. Anche altre persone risultano disperse. La frazione è semidistrutta, e si temono altre vittime. I vigili del fuoco scavano fra i detriti in una corsa contro il tempo.

Condividi: