Sisma: Boldrini,a Pescara del Tronto non c’è più nulla

(ANSA) – ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 24 AGO – “Qui non c’è più niente. Solo macerie. Veramente impressionante. Sembra un bombardamento”. Così la presidente della Camera, Laura Boldrini, giunta a Pescara del Tronto, frazione di Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno. “Ora – dice Boldrini originaria delle Marche che si trovava nella sua Regione – bisogna penare a chi sta sotto. C’è grande mobilitazione e sforzo corale. Si è sentito forte a 150 km”. E per il dopo: “La filosofia delle New Town porta tante disfunzioni”.

Condividi: