Calciomercato: sorpasso West Ham su Zaza, Kalinic verso Napoli

Pubblicato il 24 agosto 2016 da ansa

Calciomercato: sorpasso West Ham su Zaza, Kalinic verso Napoli

Calciomercato: sorpasso West Ham su Zaza, Kalinic verso Napoli

ROMA. – Dopo i botti di mezza estate, il Calciomercato si muove a piccoli passi entrando nell’ultima settimana di trattative: ci sono un paio di squadre che devono sistemare ancora qualcosa e la stessa Juventus, regina della campagna trasferimenti 2016, deve ancora sostituire Paul POGBA. Il connazionale MATUIDI del PSG è l’indiziato principale a raccogliere l’eredità del centrocampista passato al Manchester United.

Il Chelsea, dopo avere visto sfumare CHIELLINI e BONUCCI punta adesso su ROMAGNOLI del Milan, per il cui cartellino è disposto a pagare anche 40 milioni. Galliani ci sta pensando e alla fine potrebbe pure cedere.

JOVETIC non si muoverà dall’Inter, mentre MAKSIMOVIC aspetta notizie dalla Serbia, dove è tornato in seguito alla rottura con il Torino e con l’allenatore Mihajlovic. Nel Napoli è a rischio l’operazione DAVID LOPEZ: il giocatore ha già svolto le visite mediche a Siviglia e sarebbe anche pronto a indossare la maglia del Betis, ma il club partenopeo tentenna e quello andaluso sembra orientato a virare su altri obiettivi.

Salvatore SIRIGU, sempre per rimanere in Andalusia, è ormai pronto a lasciare Parigi e potrebbe finire all’altra squadra della capitale, il Siviglia. Su Simone ZAZA, che ha manifestato l’intenzione di restare in Italia, si registra il sorpasso del West Ham United sul Napoli, pronto a spendere 25 milioni. L’attaccante della Juventus piace all’allenatore degli ‘Hammers’, Slaven Bilic, che lo considera un ‘top player’. La squadra londinese sostituirebbe così Wilfried BONY.

Il difensore ACERBI piace al Wolfsburg, che è pronto a pagarlo 8 milioni. Sarebbe stato lo stesso ds dei ‘lupi’ tedeschi, l’ex attaccante Klaus Allofs, a presentare l’offerta al club emiliano, che aspetta di conoscere il proprio destino in Europa.

Svolta sull’acquisto del successore di Higuain a Napoli: l’interesse della Fiorentina per GABBIADINI apre spiragli per un possibile, clamoroso scambio con KALINIC, che finirebbe ai piedi del Vesuvio se gli emissari di De Laurentiis metteranno sul piatto della bilancia una quindicina di milioni. Alla fine deciderà Pantaleo Corvino, responsabile del mercato viola.

La falsa partenza del Palermo induce Zamparini a muoversi per rinforzare la squadra e così, dopo un breve incontro, il ds dei rosanero Faggiano ha chiuso con DIAMANTI, che si svincolerà a breve dal Guangzhou Evergrande, l’ex squadra di Marcello Lippi. Il fantasista di Prato è sul punto di essere sottoposto alle visite mediche, dunque di tornare in Serie A.

Il Palermo preme anche per avere il si di BALOTELLI ed è pronto a ingaggiare Daniel CIOFANI del Frosinone, che ha chiesto di poter restare in Serie A e avrebbe detto si alla società siciliana. Intanto, a Palermo è arrivato il centrocampista olandese Ouasim Bouy, ex Zwolle, ma di proprietà della Juventus.

Ultima ora

15:14Migranti: Orban a Gentiloni, Italia chiuda i porti

(ANSA) - BUDAPEST, 21 LUG - L'Italia dovrebbe "chiudere i porti" per arginare i flussi migratori dal Mediterraneo. Lo sostiene il premier ungherese Viktor Orban, annunciando che i quattro leader del gruppo di Visegrad (oltre all'Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia) hanno scritto una lettera in questo senso al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Secondo Orban, che non esclude l'opzione militare, il problema deve essere risolto in Libia.

15:01Calcio:Spagna, corruzione, sospensione cautelare per Villar

(ANSA) - MADRID, 21 LUG - Il consiglio superiore dello sport (Csd) di Madrid ha avviato la procedura verso la sospensione cautelare del presidente della Federcalcio spagnola (Rfe) Angel Maria Villar, arrestato martedì con il figlio Gorka e altri due dirigenti con l'accusa di presunta corruzione. Una decisione potrebbe essere presa la settimana prossima, ha indicato il ministro dello sporto Inigo Mendez de Vigo. Ieri un giudice di Madrid ha convalidato l'arresto di Villar e del figlio ed ordinato il loro ingresso in carcere.

14:55Figlio alpinista muore sul Cervino,madre discute tesi

(ANSA) - TORINO, 21 LUG - "Era la cosa più naturale, giusta e normale da fare. Sono stupita da tutta questa attenzione". Così Cristina Giordana, mamma di Luca, il giovane cuneese morto lo scorso 8 luglio in un incidente di montagna sul Cervino. Il ragazzo aveva appena consegnato la tesi di laurea in Biologia e la madre si è presentata al suo posto per discuterla. Tra le mani un attestato di laurea, del valore simbolico, col nome del figlio e la tesi, un trattato sugli effetti del succo di barbabietola sulla prestazione sportiva ad alta quota. "Con mio figlio ho sempre condiviso tutte le passioni, dalla montagna a quella per lo studio, in un perfetto legame. Per me è normale essere al suo posto", aggiunge la donna, quasi a voler chiudere un cerchio. La laurea "è l'unico titolo di studio che non ho e, forse, c'era un motivo - racconta -, che la tesi di laurea doveva essere quella di Luca...". Luca sognava di scalare il Dhaulagiri, in Nepal. "Il Dhaulagiri adesso è troppo basso - sorride Cristina - ora è andato molto più su". (ANSA).

14:49Gerusalemme: media, ucciso un palestinese

(ANSAmed) - TEL AVIV, 21 LUG - Un palestinese e' stato colpito a morte nel corso di disordini verificatasi nel rione di Ras el-Amud a Gerusalemme est. Lo riferisce il ministero palestinese della sanità, citato da media locali. Una portavoce della polizia israeliana ha replicato che le verifiche del caso sono ancora in corso.

14:46Nuoto: Mondiali, 25 km fondo donne, Bridi è bronzo

(ANSA) - ROMA, 21 LUG - Arianna Bridi ha conquistato la medaglia di bronzo nella 25 km di fondo ai Mondiali di nuoto a Budapest. Oro alla brasiliana Cunha e argento all'olandese Van Rouwendaal.

14:21Fiorentina: Bernardeschi alla Juve, è fatta

(ANSA) - MOENA , 21 LUG - Juventus e Fiorentina hanno trovato l'accordo per Federico Bernardeschi. Al club viola andranno 40 milioni, più due di bonus, e il 10% del ricavato da una futura cessione del giocatore. Per l'ormai ex numero 10 viola è pronto un contratto di 5 anni a circa 4 milioni netti a stagione, 1,5 in più di quanto proposto a suo tempo dalla Fiorentina. Bernardeschi è stato contestato anche oggi con uno striscione esposto al Franchi a firma '1926', sigla che riconduce al gruppo rappresentativo della curva Fiesole.

14:20G8 Genova: bufera per post consigliere Ancona su Fb

(ANSA) - ROMA, 21 LUG - "Estate 2001. Ho portato le pizze tutta l'estate per aiutare i miei a pagarmi l'università e per una vacanza che avrei fatto a settembre. Guardavo quelle immagini e dentro di me tra Carlo Giuliani con un estintore in mano e un mio coetaneo in servizio di leva parteggiavo per quest'ultimo. Oggi nel 2017 che sono padre, se ci fosse mio figlio dentro quella campagnola gli griderei di sparare e di prendere bene la mira. Sì sono cattivo e senza cuore, ma lì c'era in ballo o la vita di uno o la vita dell'altro. Estintore contro pistola. Non mi mancherai Carlo Giuliani..."

Archivio Ultima ora