Giunta Marche stanzia 1,5 mln per prima emergenza sisma

(ANSA) – ANCONA, 25 AGO – La giunta regionale delle Marche ha stanziato 1,5 milioni di euro per l’emergenza sisma. “Il terremoto che ha duramente colpito il territorio delle Marche e, in particolare, le province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata – ha spiegato l’assessore al bilancio Fabrizio Cesetti – richiede, nell’ambito del bilancio regionale, uno stanziamento straordinario per far fronte ai bisogni immediati legati alla prima emergenza”. Ferma restando, ha aggiunto, ”l’esigenza di interventi più strutturati che saranno successivamente assunti in relazione agli ingenti danni alle persone e al patrimonio immobiliare”. Per reperire le risorse, ogni assessorato contribuirà pro quota, con una parte della spesa dedicata.

Condividi: