Eni e Pdvsa stimano incrementare produzione di gas e petrolio

Eni e Pdvsa stimano incrementare produzione di gas e petrolio
Eni e Pdvsa stimano incrementare produzione di gas e petrolio
Eni e Pdvsa stimano incrementare produzione di gas e petrolio

CARACAS- Eni e “Petróleos de Venezuela” hanno analizzato le stretegie a seguire nei prossimi mesi per incrementare la produzione del gas e di petrolio nei giacimenti di Cardón IV e in quelli del Golfo del Venezuela.

Il presidente di Eni, Claudio Descalzi, e il ministro dell’Energia e presidente di Pdvsa, Eulogio Del Pino, si sono incontrati per disegnare un piano d’azioni che permetta un ulteriore sviluppo dell’infrastruttura che attualmente produce oltre 500 milioni di metri cubi di gas naturale e altri prodotti.

Con uno stringato comunicato stampa, la holding petrolifera venezuelana ha reso noto che il presidente derll’ente energetico italiano, in un periodo di 22 mesi, stima di poter portare a 950 milioni di metri cubi la produzione di gas e di aumentare a 38mila barili al giorno quella di petrolio.

Eni e Pdvsa hanno colto l’occasione per riesaminare e attualizzare gli accordi che da oltre 6 anni mantengono le due multinazionali dell’energia e la collaborazione nel consorzio Petrolium del quale Eni e Pdvsa sono soci.

Condividi: