India: donne ammesse in tempio indù

(ANSA) – NEW DELHI, 26 AGO – In una storica sentenza l’Alta Corte di Mumbai ha stabilito oggi che anche le donne d’ora in avanti potranno avere accesso alla ‘sancta santorum’ (ossia la parte più sacra) del tempio indù di Hji Ali, a cui potevano accedere solo gli uomini. Lo ha reso noto Ndtv. La sentenza viene considerata un grande successo per il movimento delle donne che si battevano da tempo per porre fine a questa discriminazione. Tuttavia, poiché le autorità del tempio hanno annunciato un appello immediato alla Corte Suprema, essa non potrà essere immediatamente applicata. Il consiglio direttivo del tempio che risale al 15/o secolo continua a ritenere che sarebbe “un peccato gravissimo” permettere alle donne di accedere al sepolcro che ospita un santo Sufi.

Condividi: