Sisma: madre Giulia davanti bara,’ciao,mamma ti ama’

(ANSA) – ASCOLI PICENO, 26 AGO – Trasportata in barella nella palestra di Ascoli dove sono composte le bare delle vittime del sisma, è arrivata la mamma di Giulia, morta a nove anni, sorellina di Giorgia, 5 anni, che invece è stata estratta viva dalle macerie di Pescara del Tronto da un vigile del fuoco. ”Ciao, mamma ti ama tanto” ha detto la donna avvicinando al volto la foto della figlia appoggiata sulla cassa. Assistita dai parenti e dagli scout, è stata poi riportata in ospedale dopo qualche minuto.

Condividi: