Liberato dopo sequestro in Libia, annega a Catania

(ANSA) – ROMA, 26 AGO – E’ morto trascinato in mare da un’onda anomala mentre era sugli scogli del porticciolo di San Giovanni Li Cuti, a Catania, Ignazio Scaravilli, il medico ortopedico di 71 anni che lo scorso anno era stato sequestrato per sei mesi in Libia. La notizia è stata confermata dal fratello dell’uomo alla polizia di Stato, intervenuta sul posto.

Condividi: