Calcio: Sousa, Kalinic? I migliori restano

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – “Kalinic via? Corvino è una persona di cui mi fido, mi ha sempre ribadito che i migliori restano: per me, quindi, il problema non sussiste, mi ha dimostrato di essere un uomo di parola”. Così Paulo Sousa commenta le continue voci riguardanti l’attaccante croato, che il tecnico viola considera uno dei punti di forza della squadra. Peraltro, con l’ormai certa cessione di Giuseppe Rossi al Celta Vigo, l’indisponibilità di Zarate e le condizioni di Babacar, Kalinic è l’unico attaccante vero di cui dispone al momento la squadra. Sul possibile arrivo di Jovetic, il tecnico portoghese non si esprime (“parlo solo dei giocatori che ci sono”), mentre su Rossi ammette: “Mi dispiace, io e il mio staff abbiamo fatto il possibile per aiutarlo”. Per la gara di domani contro il Chievo, Sousa ritroverà Borja Valero ma non potrà contare su Gonzalo Rodriguez, che non ha ancora smaltito del tutto un problema muscolare.

Condividi: