Europol a ANSA, possibili attacchi con nuove modalità

(ANSA) – BRUXELLES, 27 AGO – “Vediamo sviluppi” nel modo in cui l’Isis attacca in Europa, “è possibile” che per i suoi attentati “utilizzi nuovi strumenti o modalità. Sarebbe logico dopo ciò a cui abbiamo già assistito. Ad esempio ricorrendo all’uso di auto esplosive come faceva l’Ira”. Lo afferma il vicedirettore di Europol Wil van Gemert, in un’intervista all’ANSA.

Condividi: