F.1: Arrivabene, vicini alle vittime del sisma

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – 27 AGO – Un nastro nero sulla tuta degli uomini delle Rosse: così, in occasione delle qualifiche del Gran Premio del Belgio, la scuderia di Maranello rende omaggio alle vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia. “Tutta la squadra – ha detto il direttore Maurizio Arrivabene ai microfoni di Sky nel paddock del circuito di Spa – ha voluto testimoniare la propria vicinanza alle vittime del terremoto. È straziante vedere tanti bambini sotto le macerie. Ma il nostro pensiero va anche ai soccorritori”.

Condividi: