Sisma: Protezione civile, bilancio salito a 291 morti

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – A seguito del decesso dell’uomo ricoverato presso l’ospedale di Perugia e proveniente da Arquata, il bilancio delle vittime del terremoto del centro Italia, comunicato dalle Prefetture di Rieti e Ascoli Piceno, è salito al momento a 291: 230 ad Amatrice, 11 ad Accumoli e 50 ad Arquata del Tronto. Lo rende noto la Protezione civile. Nel versante marchigiano del sisma, la fase di prima emergenza è terminata e comincia l’attività di recupero delle masserizie della popolazione sfollata.

Condividi: