Trump twitta su uccisione a Chicago, ‘neri voteranno per me’

(ANSA) – WASHINGTON, 28 AGO – Nuove critiche verso Donald Trump dopo che il candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti, intervenendo sull’ennesima uccisione nelle strade di Chicago, ha colto l’occasione per affermare che “gli afroamericani voteranno per me”. I commenti di Trump balzano agli occhi soprattutto perché questa volta la vittima della violenza a Chicago è cugina della star del Basket Dwayne Wade, è la 32enne Nykea Aldridge madre di quattro bambini che stava spingendo una carrozzina quando venerdì è rimasta fatalmente coinvolta in una sparatoria tra due uomini, raggiunta da colpi di arma da fuoco. Proprio Wade per primo aveva twittato la sua incredulità per aver perso la cugina vittima della violenza senza motivo. Trump ha subito commentato ma, oltre agli errori di ortografia poi corretti nel tweet, gli si contest il fatto di aver utilizzato l’episodio per ‘autopromozione’: “Ve l’avevo detto; gli afroamericani voteranno per me”.

Condividi: