Sisma: a Jesolo le Frecce Tricolori,un cuore bianco in cielo

(ANSA) – JESOLO (VENEZIA), 28 AGO – Le note del ‘Silenzio’ hanno accompagnato i passaggi finali delle Frecce Tricolori in una esibizione a Jesolo all’insegna della solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia. Circa 500mila persone hanno seguito le evoluzioni in cielo della pattuglia acrobatica nazionale, formata per l’occasione solo da nove velivoli rispetto ai dieci che compongono complessivamente le Frecce Tricolori nelle esibizioni. Assente il velivolo ‘Pony 7’ del cap. Luca Galli, in questi giorni ad Amatrice, suo paese natale, per dare un aiuto ai suoi compaesani colpiti dal sisma. Inalterato comunque il programma della pattuglia acrobatica, con la formazione anche di un grande cuore bianco in cielo che tutti hanno collegato all’abbraccio dell’Italia alle terre colpite dal terremoto.

Condividi: