Usa 2016: Hillary, “c’è ancora razzismo sistematico”

(ANSA) – WASHINGTON, 28 AGO – La candidata democratica per la presidenza degli Stati Uniti Hillary Clinton ricorda il 53/mo anniversario oggi della marcia di Washington, quando anni fa Martin Luther King pronunciò la sua celebre frase “Io ho un sogno…”, affermando che in America oggi “c’è qualcosa di profondamente sbagliato” in quanto gli americani si confrontano ancora con un “razzismo sistematico”. “Qualcosa è profondamente sbagliato quando, decenni dopo che King parlo’ alla nazione, cosi’ tanti americani ritengono ancora che il loro Paese li tenga meno in considerazione solo per via del colore della loro pelle”, ha detto.

Condividi: