Nuove scosse e crolli, si studia il modello di ricostruzione

Pubblicato il 29 agosto 2016 da ansa

Houses destroyed by the devastating 24 August earthquake near the Lazio mountain village of Amatrice, central Italy, 28 August 2016.  ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Houses destroyed by the devastating 24 August earthquake near the Lazio mountain village of Amatrice, central Italy, 28 August 2016.
ANSA/MASSIMO PERCOSSI

ROMA. – Nuove scosse di terremoto – magnitudo 4.4 e 3.7 le due più forti – hanno scosso l’area del ‘cratere’ colpita dal sisma e prodotto nuovi crolli. Anche nella scuola di Amatrice, uno degli edifici su cui, di certo, dalle prossime ore, si concentrerà l’attenzione degli inquirenti, chiamati ad accertare eventuali responsabilità nella gestione degli appalti e nei lavori di ristrutturazione del 2012.

La politica è chiamata invece a guardare in avanti, proiettandosi fin d’ora sulla ricostruzione. Anche per questo, a sorpresa, il premier Renzi è volato a Genova dall’architetto e senatore a vita Renzo Piano, che sul Corriere della Sera ha proposto il suo modello di “cantieri leggeri” per non sradicare la gente dai luoghi in cui è nata e vissuta.

Dopo la fase della primissima emergenza e del “soccorso d’urgenza, che comunque continuerà”, nelle zone terremotate si passa ora “a una fase più assistenziale”, ha spiegato Fabrizio Curcio, capo della Protezione civile.

Il numero delle vittime è attestato a 290, dopo che il precedente dato di 291 è stato rivisto sulla base delle comunicazioni della Prefettura di Rieti. Quanto ai dispersi, la cifra di 10 riferita dal sindaco di Amatrice, Pirozzi, è giudicata “attendibile”.

La situazione resta, ovviamente, molto difficile. L’onda sismica, che dalla notte del 24 agosto ha fatto registrare oltre 2.000 repliche, non si ferma e in montagna c’è rischio smottamenti, al punto che il Soccorso alpino ha sconsigliato escursioni sui monti Sibillini, catena incastonata tra Marche, Umbria e Lazio.

Il maltempo previsto da martedì potrebbe peggiorare il quadro. Nelle tendopoli di Pescara e Arquata del Tronto è tornato il vescovo di Ascoli, Giovanni D’Ercole, che aveva celebrato i funerali di 35 vittime, per la messa domenicale e per portare conforto.

Anche papa Francesco potrebbe andare presto in visita: “Appena possibile anch’io spero di venire a trovarvi”, ha detto lui stesso all’Angelus, ricordando l’importanza della “solidarietà per superare prove così dolorose”.

A testimoniare la vicinanza delle istituzioni è stata Laura Boldrini, presidente della Camera, che si è recata ad Amatrice e ha voluto prendere un impegno: “I corpi dello Stato sono qui a fare quadrato”, ha detto, ma la fiducia della gente “non è in bianco” e le promesse fatte vanno mantenute. Ecco perché “la politica deve rimanere unita, come ha fatto in questi giorni”.

Boldrini ha anche sottolineato i prossimi passaggi tecnico-legislativi, con un decreto del governo, per fissare gli interventi, che poi passerà alle Camere e con la legge di stabilità.

Per la gestione della ricostruzione si profila l’ipotesi di un incarico di commissario affidato a Vasco Errani, che quand’era governatore dell’Emilia Romagna gestì bene il dopo-sisma nel 2012 nella sua regione.

Mercoledì ad Amatrice arriverà il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini per una riunione con gli operatori della scuola: al centro la riapertura dell’anno scolastico e l’obiettivo di garantire un avvio regolare.

(di Eva Bosco/ANSA)

Ultima ora

13:41Abusi su due figli minori, ragazzina ‘papà mi ha fatto male’

(ANSA) - CATANIA, 29 MAR - Avrebbe abusato sessualmente della figlia, che ha meno di 14 anni, e del figlio, che ha meno di 10 anni. E' l'accusa contestata a un uomo fermato da carabinieri della compagnia su disposizione della Procura di Caltagirone per violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minorenne. Le indagini sono state avviate dopo una visita a cui la ragazzina è stata sottoposta al pronto soccorso di un ospedale, su richiesta della madre alla quale la figlia aveva raccontato che il padre le "aveva fatto del male". Secondo l'accusa l'uomo, approfittando di temporanee assenze della donna, avrebbe costretto la ragazzina a subire reiterati atti sessuali. L'esito di visite specialistiche sui due minorenni ha successivamente fornito un quadro clinico compatibile con le accuse. Per evitare l'ipotesi di reiterazione del reato l'uomo, su disposizione del procuratore Giuseppe Verzera, è stato fermato da carabinieri e portato in carcere.

13:33Massacrato da branco:fermati in isolamento

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Mario Castagnacci e Paolo Palmisani, i due ragazzi fermati per l'omicidio di Emanuele Morganti, massacrato di botte ad Alatri, sono stati posti in regime di isolamento nel carcere romano di Regina Coeli. Lo si apprende da alcuni legali. La decisione è stata presa per il rischio di ritorsioni e minacce nei confronti dei due ragazzi da parte d altri detenuti.

13:32L.elettorale: Salvini, Mattarellum? Lo votiamo domani

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - "Noi il Mattarellum lo votiamo domani mattina". Lo afferma ai cronisti a Montecitorio il segretario della Lega Nord Matteo Salvini a chi gli chiede la posizione del partito sul Mattarellum. "Se portano la legge elettorale in Aula noi la votiamo domani mattina per andare a votare il prima possibile", aggiunge Salvini che attacca: "però sono mesi che stanno perdendo tempo con le scissioni e le leggi elettorali".

13:32Migranti: Gentiloni, legge minori è scelta di civiltà

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - "Il Parlamento ha approvato la legge per i minori stranieri non accompagnati. Una scelta di civiltà per la tutela e l'integrazione dei più deboli". Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

13:31Terremoto: a Norcia il sigillo dell’Università per Stranieri

(ANSA) - PERUGIA, 29 MAR - Norcia come "eccellenza italiana" da premiare per l'Università per Stranieri di Perugia. Alla fine della cerimonia per l'inaugurazione dell'anno accademico 2016-2017, il rettore Giovanni Paciullo ha chiamato sul palco dell'aula magna di palazzo Gallenga Nicola Alemanno, il sindaco della città simbolo del terremoto, presente con le altre personalità. Paciullo gli ha quindi consegnato il sigillo della Stranieri che come tradizione ogni anno va ad una "eccellenza". "È il nostro modo di rinnovare la solidarietà verso patrimoni come Norcia, Castelluccio e tutta la Valnerina" ha commentato il rettore. (ANSA).

13:31Massacrato da branco: legale Castagnacci rinuncia

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - L'avvocato di Mario Castagnacci, Tony Ceccarelli, ha deciso di rinunciare all'incarico. "E' stata una decisione autonoma, presa senza alcuna pressione", sottolinea il legale. "Lo dico - specifica - perché in questi giorni sono stati molti i colleghi, anche di indagati più marginali, che sono stati minacciati e malmenati".

13:24Trump: Cina conferma suoi impegni di Parigi su clima

(ANSA) - PECHINO, 29 MAR - La Cina conferma tutti gli impegni sul taglio dei gas serra nonostante il presidente Usa Donald Trump abbia allentato le restrizioni sull'uso dei combustibili fossili, in una sorta di passo indietro: il portavoce del ministero degli Esteri, Lu Kang, ha affermato che si tratta di "una sfida di fronte a tutto il genere umano" e Pechino ha tutta l'intenzione di tener fede e sostenere l'accordo sul clima faticosamente raggiunto a Parigi.

Archivio Ultima ora