Fiorentina: infermeria lunga con Tatarusanu, Vecino, Sanchez

(ANSA) – FIRENZE, 29 AGO – Non arrivano buone notizie per la Fiorentina dall’infermeria, dopo la vittoria sul Chievo: lo staff medico da ieri sera è al lavoro su quattro giocatori. I viola hanno perso Vecino dopo 7′, Tatarusanu verso la fine del primo tempo e a inizio ripresa anche il colombiano Sanchez, autore del gol-vittoria. Più il neoviola Milic, che ha chiuso la partita con un trauma al setto nasale. Per Matias Vecino stamattina gli accertamenti clinici hanno evidenziato una lesione di I Grado del retto femorale destro. L’uruguayano ha iniziato le cure e non potrà neppure rispondere alla convocazione della propria Nazionale. Invece, Ciprian Tatarusanu dovrà stare a riposo per una settimana a causa di un trauma cranico con concussione cerebrale subito in partita; gli accertamenti hanno escluso complicazioni. Anche l’atleta romeno non potrà rispondere alla convocazione della Nazionale. Sanchez, infine, ha subito una contrattura muscolare ai flessori della coscia destra in assenza di lesioni.

Condividi: