Rio: Paralimpiadi, ricorso 100 atleti russi

(ANSA) – MOSCA, 30 AGO – Oltre 100 atleti paralimpici russi hanno presentato ricorsi individuali contro l’esclusione dalle Paralimpiadi di Rio de Janeiro decisa dal Comitato paralimpico internazionale in seguito allo scandalo del doping di Stato in Russia: lo fa sapere il Comitato paralimpico russo il quale informa gli atleti paralimpici russi sono stati esclusi anche dalle Olimpiadi invernali 2018 a Pyeongchang. “La decisione del Comitato paralimpico internazionale, confermata dal Tas, sull’esclusione degli sportivi disabili russi dalle Paralimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro si estende ai Giochi paralimpici invernali di Pyeongchang 2018”, si legge nella nota.

Condividi: