Il Centro Italiano Venezuelano di Caracas domina il Campionato Nazionale Infantile

Nuoto - Il Civ di Caracas domina il Campeonato Nacional Infantil
Nuoto - Il Civ di Caracas domina il Campeonato Nacional Infantil
Nuoto – Il Civ di Caracas domina il Campeonato Nacional Infantil

CARACAS – Le vasca del Complejo de Piscinas 5 Águilas Blancas della città di Mérida ha fatto da cornice al Campeonato Nacional Infantil de Natación, evento omologato dalla Federación Venezolana de Deportes Acuáticos, manifestazione vinta dal Centro Italiano Venezuelano di Caracas.

Sotto la guida esperta degli allenatori Nairelys Casseres e Moises Prieto, il club di Prados del Este ha dominato dalla prima all’ultima giornata della competizione natatoria che ha avuto una durata di quattro giorni. Gli azzurrini sono riusciti a salire sul gradino più alto del podio grazie ai 346 punti messi in bacheca e si sono lasciati alle spalle il Club Paraiso GT e Parque Naciones Unidas arrivati a pari merito con 231 punti.

All’evento hanno partecipato 52 club provenienti dagli stati Anzoátegui, Aragua, Barinas, Bolívar, Carabobo, Cojedes, Distrito Capital, Falcón, Guarico, Lara, Mérida, Miranda, Monagas, Táchira e Zulia.

Oltre al Centro Italiano Venezolano di Caracas hanno rappresentato la nostra collettività anche la Casa d’Italia Maracaibo, Club Italo Cabimas, Club Italo Venezolano Guayana e Centro Social Italo Venezolano di Valencia.

Il resto dei club partecipanti sono stati: Altamira Tenis Club, Aragua Deportes Acuáticos Club, Asociación Deportes Acuáticos Miranda, Club D.A. Parque Miranda, Asociación de Profesores Luz, Asociación de Vargas, Aquilino Juares, Bauxiclub Tiburones de Bauxilu, Caribes de Conopoima, Centro Acuático Rafael Vidal, Centro de natación Caracas, Circulo Militar Carabobo, Club Acuativos Pio XII, Club Aguas Abiertas Carabobo, Club Canario Cojedes, Club Cimos, Club Delfines de Maria Auxiliadora, Club Deportes Acuáticos Cantaura, Club Deportes Acuáticos Cpvg, Club Deportivo Español Barinas, Club Deportivo Velodromo, Club Hispano de Maracay, Club Metropolitano de natación, Club de Natación Barcelona, Club de Natación de Valera, Club de Natación Titanic’s, Club Nuestra Señora del Camino, Club Paraiso GT, Delfines de Javier, Escuela de Natación San Diego, Escuela de Natación Refinación Plc, Hermandad Gallega de Venezuela, Hogar Canario Larense, Hogar Hispano Carabobo, La Trinidad, Natación Barquisimeto, Parque Naciones Unidas, Piscinas Bolivarianas, Piscinas Braulio, Sport Center Los Naranjos, Talentos de Aragua, Tritones de Mafemar ed Unidad Talento Deportivo Táchira.

Mariangela Cincotti (13 anni), nuotatrice del Centro Italiano Venezolano di Caracas, ha portato a casa in tutta la manifestazione il maggior numero di punti nella categoria Infantil B. Cincotti grazie alle sue vittorie nei 50 dorso e nei 200 stile libero è riuscita a guadagnare 86 punti per il club di Prados del Este. Nella catogoria femminile troviamo le sirene Fabiana Pesce (13 anni) e Maria Guarino (13 anni) che hanno messo in bacheca 79 e 43 punti rispettivamente. Infine Sara Mendez (13 anni) con 7 punti.

Il Civ di Caracas è stato ben rappresentato anche dai tredicenni Oscar Pardo e Claudio Lafante che hanno apportato rispettivamente 41 e 10 punti per la classifica finale.

Il Club Italo Venezolano Guayana ha chiuso la sua partecipazione al 16º posto con 43 punti, 21 di questi sono arrivati grazie alle bracciate di Ariannys Mendez (11 anni). Dal canto suo il Centro Social Italo Venezolano di Valencia ha chiuso la manifestazione al 39º posto con 7 punti a pari merito con il Club Deportes Acuáticos Cantaura. A regalare questi punti ci hanno pensato Edgalis Díaz (4 punti) e Yurimar Infante (3).

La classifica finale vede la Casa d’Italia di Maracaibo al 43º posto con 5 unità a pari merito con Talentos de Aragua e la Escuela de Natación Refinación Plc: Carlos Vivas ha apportato i cinque punti per la classifica del club marabino. Infine l’unico punto vinto dal Centro Italo di Cabimas è stato vinto da Onel Gelves (13 anni).

Fioravante De Simone

Condividi: