F.1: Monza, la soddisfazione di Capelli

(ANSA)- MONZA, 31 AGO – Sarà un gran premio che “chiude un’era e ne apre un’altra”: così il presidente di ACI Milano Ivan Capelli ha definito il prossimo Gran Premio d’Italia Heineken 2016, in vista del nuovo contratto in dirittura di arrivo che porterà l’Autodromo di Monza ad assicurarsi altri tre anni di Formula Uno. Insieme a Pier Lorenzo Zanchi, presidente della Sias, la società che gestisce l’autodromo, e al sindaco di Monza Roberto Scanagatti, Capelli ha applaudito all’annuncio della “chiusura lavori” per la prossima firma del nuovo contratto, spiegando che è stata “una trattativa lunga e complicata, a tratti estenuante. Anche noi abbiamo fatto il meglio per ottenere il risultato. Sarà un futuro di nuove iniziative e migliorie per il circuito, una nuova stagione di sport e passione”.

Condividi: