Crolla porzione campanile Castelluccio Norcia

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 31 AGO – Una piccola porzione del campanile della chiesa di Castelluccio di Norcia è crollata in seguito alla scossa di magnitudo 3.8 registrata poco dopo le 13.30 del 31 agosto con epicentro in provincia di Macerata. Lo ha appreso l’ANSA dalla protezione civile della Regione Umbria. Nel momento del terremoto sul campanile erano in corso lavori per la messa in sicurezza della struttura. Gli operai sono rimasti illesi ma l’intervento è stato subito precauzionalmente sospeso per scongiurare rischi. Le opere – secondo quanto si è appreso – sono necessarie per evitare che un eventuale crollo del campanile possa danneggiare alcune abitazioni a ridosso, rimaste integre dopo il sisma. Nelle zone di Castelluccio e di Norcia, le aree umbre maggiormente colpite dal sisma, ha intanto cominciato a piovere in maniera piuttosto intensa.

Condividi: