Migranti: in 430 a Vibo su nave Medici senza frontiere

(ANSA) – VIBO VALENTIA, 31 AGO – E’ arrivata nel tardo pomeriggio nel porto di Vibo Valentia la nave Dignity One di Medici senza frontiere con a bordo 430 persone migranti tra i quali una novantina di minori non accompagnati. Questi ultimi sono destinati a rimanere nel vibonese dove, però, le strutture sono ormai sature, come il palazzetto dello sport Giancarlo Naso che ne ospita già altrettanti ed è ormai al limite della capienza. Le operazioni di sbarco si sono svolte regolarmente. Altri 190 migranti – 177 uomini, 9 donne e 4 minori accompagnati – sono giunti ieri a Crotone a bordo della nave Fiorillo della Guardia costiera e accompagnati al Cara di Isola di Capo Rizzuto. Sette, 2 donne e 5 uomini, sono strati collocati in infermeria per essere sottoposti a cure. E per domani è previsto l’arrivo di un altro gruppo di migranti, questa volta nel porto di Reggio Calabria dove è attesa nave Diciotti della Guardia costiera con a bordo 643 persone, adulti o componenti di nuclei familiari. (ANSA).

Condividi: