Rincón carica la Vinotinto: “Contro la Colombia dobbiamo solo vincere”

Rincón carica i suoi: “Contro la Colombia dobbiamo assolutamente vincere”
Rincón carica i suoi: “Contro la Colombia dobbiamo assolutamente vincere”
Rincón carica i suoi: “Contro la Colombia dobbiamo assolutamente vincere”

CARACAS – Domani, alle 16:30 rinizierà il percorso della Vinotinto nelle qualificazioni verso il Mondiale Russia 2018: la nazionale allenata da Rafael Dudamel sarà impegnata prima contro la Colombia (a Barranquilla) e martedì contro l’Argentina (a Mérida).

Il giocatore del Genoa Tomás Rincón ha voluto dire la sua sul doppio confronto della sua nazionale.
“Per noi inizia un nuovo torneo di qualificazione, avremo sei gare decisive che ci serviranno per riprendere il treno delle qualificazioni prima della fine dell’anno e nel 2017 ci giocheremo tutto per la qualificazione”.

La nazionale venezuelana attualmente è il fanalino di coda del girone Conmebol con un solo punto guadagnato in sei gare disputate. L’unico punto è arrivato nel pari 2-2 con il Perù a Lima. I ko sono arrivati con Paraguay (0-1), Brasile (3-1), Bolivia (4-2), Ecuador (1-3) e Cile (1-4). C’è da segnalare che questi risultati sono arrivati sotto la gestione di Noel Sanvicente, che rassegnò le dimissioni dopo il ko con la roja.

In seguito, la Vinotinto sotto la gestione di Rafael Dudamel ha disputato un’ottima Coppa America dove ha chiuso la prima fase imbattuta ed eliminando la blasonata Uruguay, arrendendosi poi sotto i colpi di Messi e compagni.

“Contro la Colombia non abbiamo scelta, l’unico risultato possibile è la vittoria. Abbiamo davanti a noi soltanto finali, non abbiamo altra scelta. Noi siamo convinti che la rosa sia composta da ottimi giocatori che ribalteranno in fretta questa situazione. La nostra meta è continuare con il buon lavoro svolto durante la recente Coppa America. I nostri giocatori hanno avuto un eccellente inizio di stagione con le loro squadre di club, adesso devono trasferirlo anche alla nazionale”.

La Vinotinto nelle ultime tre trasferte in terra colombiana ha racimolato un ko (0-1 nelle qualificazioni per Sudafrica 2010), un pareggio (1-1 verso Brasile 2014) e una vittoria (0-1 nelle qualificazioni per Germania 2006).

Durante le ultime ore di calciomercato è stata battuta una notizia che dava Rincón conteso dal Crystal Palace e dalla Roma. La società giallorossa avrebbe individuato nel capitano della nazionale venezuelana il rinforzo a centrocampo e i vertici della squadra di Premier League si sarebbero così orientati su Jack Wilshere in uscita dall’Arsenal.

L’esito di questa tratativa ruota però attorno alla cifra richiesta da Preziosi per lasciare partire un giocatore che finora si è rivelato uno dei centrocampisti dal maggiore rendimento con la maglia del Genoa: 10 milioni di euro. Con la partenza di Rincón potrebbe sbloccarsi l’arrivo di Hernanes dalla Juventus anche lui legato però ad un’altra trattativa. Il brasiliano sarà ceduto dai bianconeri in prestito solo se a Torino arriverà Cuadrado.

Fioravante De Simone

Condividi: