Falso allarme bomba su volo Minsk-Milano

(ANSA) – MILANO, 1 SET – Il volo Minsk-Milano-Minsk delle 11,50 è partito con tre ore e mezzo di ritardo dalla Bielorussa a causa di una telefonata anonima che annunciava una bomba sull’aereo. Secondo quanto riferisce la compagnia aerea Belavia sul suo sito, la telefonata è arrivata in uno dei suoi uffici. Belavia ha informato immediatamente le autorità di polizia della Repubblica di Bielorussia e della Repubblica d’Italia ‘per condurre adeguate misure di screening’. Accertato il falso allarme il volo Minsk-Milano B2-881 è decollato alle 15.17.

Condividi: