Al via commissione governativa su estremismo jihadista

(ANSA) – ROMA, 1 SET – Si è insediata a Palazzo Chigi la commissione di studio con il compito di esaminare lo stato attuale del fenomeno della radicalizzazione e dell’estremismo jihadista in Italia. La prima riunione è stata introdotta dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e dal sottosegretario Marco Minniti, Autorità delegata per la Sicurezza della Repubblica. La commissione è indipendente e avrà durata di 120 giorni, al termine dei quali verrà redatta una relazione finale. Ne fanno parte personalità del mondo dell’università, della ricerca, della comunicazione.

Condividi: