Francia: rientro a scuola, fortissimo schieramento polizia

(ANSA) – PARIGI, 1 SET – Dodici milioni di studenti francesi sono tornati oggi a scuola. Davanti agli istituti la presenza delle forze dell’ordine – come dissuasione per le azioni terroristiche – si è schierato un vero esercito di poliziotti e gendarmi. Soltanto per la giornata di oggi, 3.000 riservisti della gendarmeria hanno rassicurato ragazzi, genitori, presidi e insegnanti con la loro presenza. Per tutto l’anno scolastico, oltre agli agenti di guardia, si avvicenderanno pattuglie mobili. Fra loro i compiti, anche quello di far sì che i ragazzi “si allontanino rapidamente così da non rappresentare un obiettivo” per i terroristi in caso di attacco. Inoltre, la segnalazione e rimozione di veicoli sospetti (con eventuale disposizione di un perimetro di sicurezza nei casi di dubbio) e il controllo di identità. Cinquanta milioni di euro sono stati stanziati per rafforzare la sicurezza con vetrate opache al piano terra, videocitofoni e portici metal-detector.

Condividi: