Calcio: sospetto fallo di mano,a Italia-Francia ecco la Var

(ANSA) – ROMA, 1 SET – La prima volta della Video assistant referee, la moviola in campo, si è consumata al 33′ dell’amichevole Italia-Francia, quando un presunto tocco di braccio in area di Kurzawa ha sollevato le proteste degli azzurri: a quel punto l’arbitro olandese Kuipers si è fermato, senza comandare la ripresa del gioco con la rimessa per i francesi come da sviluppo dell’azione, e ha evidentemente atteso per alcuni istanti un’indicazioni degli assistenti arbitri in regia, per un verifica video. La partita si è fermata per qualche secondo, giusto il tempo di dar modo a una verifica VAR, poi Kuipers ha fatto riprendere il gioco con la rimessa laterale. Il replay ha confermato che Kurzawa aveva toccato con la coscia, non con la mano.

Condividi: